2. “L’officina del racconto”

E’ un laboratorio di scrittura creativa per docenti.

Esistono delle precise modalità per stimolare il bisogno ed il piacere di scrivere. Così come esiste una creatività di cui il docente è già in possesso. Partendo da questi presuposti, si intende proporre un confronto, uno scambio di idee ed esperienze. Un momento per riflettere, apprendere e confrontarsi, confermando l’idea del docente come ricercatore, anello di congiunzione tra l’ambito teorico e quello pratico.  L’obiettivo è quello di presentare la scrittura come processo creativo, un’occasione di esprimere sé stessi, il proprio universo affettivo, le proprie opinioni. Stimolare il “piacere” dello scrivere. Il progetto avrà perciò carattere pratico e proporrà materiali elaborati per attività di produzione scritta e tecniche per stimolare il bisogno/piacere della scrittura in un contesto ludico e creativo in tutti i livelli. L’insegnante è un “bricoleur” per definizione. Un manuale di corso, per quanto ottimo, non è mai sufficiente a portare in classe l’autenticità, la vivacità, l’attualità necessarie a rendere una lezione stimolante per gli studenti. Da qui la necessità per l’insegnante di pescare nel grande mare dei documenti autentici per elaborare materiali didattici da affiancare al classico manuale di corso. Altri temi proposti e questioni di fondo che verranno affrontate in questo progetto:

* Dove cercare testi autentici da utilizzare in classe?

* Con quali criteri selezionare questi materiali?

* Come didattizzarli?

METODOLOGIA: scegliendo un testo gradevole, che piace a tutto il gruppo, si lavora per intervenire “dentro” la scrittura, con un’opera di manipolazione che sarà di carattere propedeutico. Gli esercizi previsti dal progetto forniscono ampio materiale in proposito, ma se ne può creare di specifico come accade comunemente in corsi di questo tipo.

FINALITA’:

Educative

Sviluppare abilità di ascolto.

Potenziare la collaborazione e l’esperienza individuale.

Potenziare l’autoconoscenza e l’autoconsapevolezza.

Potenziare l’autostima e il senso di responsabilità.

Cognitive

Sviluppare il pensiero divergente.

Combinare pensiero divergente e pensiero convergente.

Utilizzare capacità di osservazione.

Utilizzare capacità immaginifiche.

Potenziare la capacità di visualizzazione.

Linguistiche

Potenziare le abilità espressive e comunicative.

Avere consapevolezza degli strumenti linguistici.

Amare la lettura e la scrittura.

***

Pianificazione del percorso: il percorso privilegerà un approccio prevalentemente operativo e cooperativo. Contenuto principale è il testo narrativo-fantastico ed in particolare la fiaba. Si darà priorità ai giochi linguistici ed alle attività miranti a sviluppare capacità di attenzione, ascolto e  costruzione delle strutture testuali di base.

Modulo narrativo

Invenzione di storie

Completare storie

Contaminazioni di storie

Manipolazione attraverso inversioni, elementi casuali, cambio di punti di vista,cambiamento di un elemento strutturale.

Inserimento di parti dialogate e /o descrittive

Modulo descrittivo

Osservazione guidata

Visualizzazione

Dati sensoriali

Descrizione di elementi, persone, ambienti, fenomeni.

Uso di linguaggi figurati

Manipolazione attraverso inversioni (contrari)

Manipolazione attraverso la connotazione lessicale.

Modulo poetico

Il ritmo della filastrocca: la rima, la similitudine, la metafora, personificazione,

Invenzione di filastrocche

Giochi di senso

ATTIVITA’: le attività proposte sono diverse tra loro, ma hanno in comune la caratteristica di stimolare la creatività. In particolare le attività proposte possono essere scelte tra:

􀂾 Macedonia di storie:

􀂾 Fiabe all’incontrario:

􀂾 Punti di vista:
Contatto per aderire al progetto: ladridifavole@gmail.com

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in educazione, infanzia, scrittura, fiabe, scuola, lettura, narrazione, fairy tales, contes, ecole, fiabe, scuola, progetti, I ladri di favole, ladri di favole, libri, maestra, narrazione, scrittura, lettura, philosophy for children, rosa tiziana bruno, rosatiziana, tiziana bruno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...