Figli di Adamo
di R. Tiziana Bruno

Igor MitorajAdamo, il nome del primo uomo, deriva dalla parola ebraica adamà che significa terra. Per ricordarci che siamo fatti di terra, tutti. E’ lei la nostra madre. Il nutrimento.
Eppure raramente osiamo toccarla, ci fa quasi orrore sederci su di lei senza proteggerci.
Proteggerci da cosa?
Non siamo noi un pericolo per lei?
Non siamo noi che inferiamo senza pietà?

Gli scienziati raccontano di montagne di rifiuti tossici abbandonati dall’uomo. Di intere isole di plastica che galleggiano in mare, giungendo a riva dopo anni.
Perché tutto quello che facciamo, poi torna.
Torna da noi.

Quanti bambini occidentali hanno mai visto una gallina? Quanti sanno dove nascono le patate? Spesso sento dire dai piccoli che le patatine nascono dalle buste di plastica, quelle che la mamma tiene in frigo surgelate e pronte.
Stiamo commettendo un grande sacrilegio, quello di allontanare i piccoli dalla natura.
Ma possiamo tornare indietro, ora, oggi. Basta volerlo. Basta comprendere che andare avanti non significa sempre progredire. A volte può signficare anche perdere pezzi importanti lungo il cammino. Tessere importanti del mosaico della nostra esistenza.

Siamo fatti di terra, perché veniamo dalla terra ed è lei che ci nutre.
Parliamone con i bambini. Tocchiamola insieme a loro. Hanno diritto di sapere. Abbiamo il diritto di essere felici insieme.

photo by Igor Mitoraj

Annunci

2 commenti

Archiviato in Senza categoria

2 risposte a “

  1. Pingback: ARTICOLI | R. Tiziana Bruno

  2. Pingback: * ARTICOLI * | R. Tiziana Bruno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...